Opere strutturali in sanatoria

QUESITO

In relazione ad un intervento realizzato, nel Comune di Bologna, su una struttura muraria portante (aperture/porte eseguite nelle murature) in assenza di titolo edilizio e di progetto delle strutture, quali sono le procedure amministrative da seguire??

RISPOSTA

La procedura corretta è quella riportata all’articolo 22 della LR 19/2008, è opportuno inoltre fare presente il parere del CTS n°68 che dettaglia le procedure citate.

 

Continua a leggere

Opere Strutturali Abusive

Quesito

Se devo presentare una pratica per la nuova costruzione di un manufatto, già realizzato, che non rientra fra quelli privi di rilevanza sismica, che procedura devo seguire? Sono previste sanzioni?

Risposta
L’articolo 93 del DPR 380/2001 prevede il deposito del progetto delle strutture prima dell’inizio dei lavori, nelle zone classificate sismiche. La mancata ottemperanza a tale obbligo prevede sanzioni penali comminate dalla Autorità Giudiziaria.
Nel caso di violazione della norma la pratica da presentare è l’istanza di autorizzazione sismica (LR 19 art. 11 comma 2 lett. b): tale autorizzazione viene rilasciata dall’U.I. Autorizzazioni Sismiche.

Continua a leggere

Intervento di manutenzione straordinaria già eseguito di un’opera soggetta a CIL

Quesito

Nel caso che un intervento, GIA’ ESEGUITO, di manutenzione straordinaria ricada all’interno dello opere soggette a C.I.L., si può presentare una C.I.L. a sanatoria? E nel caso che l’intervento

Continua a leggere

Difformità in altezza di un immobile

Quesito

L’immobile risulta 70 cm più alto di quanto previsto nello stato licenziato, con piccole finestre su sottotetto, a seguito di una  sopraelevazione fatta con regolare pratica nel 1955 per la quale non è mai  stata rilasciata l’agibilità.

Continua a leggere

E’ possibile applicare l’art. 100, co. 6 RUE in una CIL?

L’applicazione dell’art. 100 comma 6 del RUE che riguarda la prescrizione dei cosiddetti abusi minori è un adempimento volontario, in quanto non è richiesta dalla norma (legge 73/2010); è pertanto sempre possibile, qualora se ne ravveda la necessità, applicare questa fattispecie contestualmente ad altre diverse opere di progetto.

Continua a leggere

Come posso eseguire un intervento urgente per eliminare un pericolo senza attendere di presentare il titolo edilizio?

E’ possibile iniziare i lavori strettamente necessari per evitare un pericolo imminente per l’incolumità delle persone previa presentazione a Sportello Unico per l’Edilizia di una comunicazione per interventi urgenti corredata

Continua a leggere

Legittimità dell’esistente

Quesito

Se troviamo nell’ultimo titolo abilitativo la rappresentazione di una pertinenza (nel caso specifico un autorimessa nel cortile), presente anche in titoli precedenti, ma di cui non si trova il titolo abilitativo

Continua a leggere

Come posso sanare un abuso edilizio?

L’articolo 100 comma 6 del RUE permette di sanare, a tutti gli effetti amministrativi e senza applicazione delle relative sanzioni, alcuni abusi edilizi di minore importanza; questo è possibile solo a condizione che tali interventi non abbiano comportato

Continua a leggere