E’ dovuta la scheda tecnica descrittiva nel caso di deposito di una CIL?

Nel caso di presentazione di una comunicazione inizio lavori ai sensi della legge 73/2010 NON è dovuto il deposito della scheda tecnica descrittiva (rif. artt. 20-22 LR 31/2002 – artt. 113-114 RUE).

Nel caso invece in cui la CIL sia stata presentata quale variante in corso d’opera ad un titolo edilizio (VCO a DIA o PDC), è necessario concludere il processo edilizio con gli adempimenti previsti dalla normativa vigente, ovvero comunicazione di fine lavori e scheda tecnica descrittiva (o certificato di conformità edilizia e agibilità) a chiusura del titolo abilitativo “principale”.

Parole chiave: > >

Comments are closed.